Cecilia Campolonghi Photography | Dormire in un castello nella Languedoc
4217
post-template-default,single,single-post,postid-4217,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1400,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive

Dormire in un castello nella Languedoc

Dormire in un castello nella Languedoc

La languedoc è una “lingua” di terra nel sud della Francia, tra la Camargue e la Spagna. E’ una zona di castelli e vigneti. Tante le cantine sorte all’interno delle vecchie cittadelle ma tante anche le strutture diventate realis di lusso dove godersi la pace di questa zona. Noi per qualche giorno di relax in questa zona abbiamo scelto Chateau Saint Pierre de Serjac. 

Gli interni dove si fa la colazione con vista sui vigneti e la piscina a sfioro tra le verdi colline della zona. Il La proprietà produce anche vini e nel castello c’è una parte dedicata alla degustazione e vendita. 

Le info sull’hotel le trovate qui.

Tutt’intorno, nella zona della Languedoc, tantissimi castelli spuntano tra i vigneti e le colline. Borghi e paesini con ancora qualche influenza provenzale costellano tutto il territorio. Da non perdersi Beziers, Montpellier, Carcassonne. 

No Comments

Post A Comment