Cecilia Campolonghi Photography | 5 motivi per visitare Basilea
4305
post-template-default,single,single-post,postid-4305,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1400,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive

5 motivi per visitare Basilea

5 motivi per visitare Basilea

  • Visitare la città vecchia con le sue piccole vie e le strette case colorate
  • Grazie alle sue dimensioni compatte, la città è perfetta per essere esplorata a piedi. La Grossbasel, la parte vecchia che compone il centro storico è un bellissimo quartiere da girare a piedi tra piccole e vecchie case in legno nel quartiere degli speziari.

    • Visitare i tantissimi musei della città

    Sul territorio di una città relativamente piccola, troviamo grandi musei di alto livello dall’arte antica a quella contemporanea, fondazioni private e musei   personali di grandi artisti. Basilea ha sempre avuto un ruolo fondamentale nel mondo dell’arte, consolidato dal 1970 dalla fiera annuale di arte contemporanea ArtBasel.

    Nel prossimo post vi spiego meglio nello specifico tutti i musei che potete visitare.

    • Godersi il lungo Reno 

    La città di Basilea si sviluppa sul Reno che la divide in due. Basilea è solcata dal fiume Reno che divide il suo centro in due parti, la Piccola Basilea (Klienbasel), sulla riva destra del Reno, moderna e all’avanguardia, e la Grande Basilea (Grossbasel), sulla sponda sinistra del fiume.

    Nella parte a sud si trova la parte vecchia e più storica. Il lungo Reno con le sue ciclabili, passeggiate e locali, viene molto vissuto dagli abitanti. E’ molto piacevole sedersi sulle rive del fiume per un aperitivo con vista Cattedrale o semplicemente passeggiare guardando le piccole case strette che caratterizzano gli affacci sul Reno.

    • Visitare una città tutta green

    Basilea la definiscono “rossa e verde”. Infatti oltre al fatto che è sempre stata di orientamento politico di sinistra, è anche sempre stata attenta all’aspetto ambientale. Cerca di favorire in tutto e per tutto i mezzi di trasporto pubblici e disincentivare l’utilizzo delle auto. Tantissimo spazio hanno anche in città le biciclette e le ciclabili. SI vedono anche tante famiglie con bambini piccoli tutti in bici con il carretto a rimorchio apposito per i piccoli passeggeri. Meraviglioso! Inoltre, se pernottate in un hotel, sarà compresa la BaselCard, che vi darà accesso a tutti i trasporti pubblici GRATUITAMENTE.

    • Vedere tanta nuova architettura

    A Basilea si trovano opere di grandissimi architetti contemporanei di fama internazionale e questo fa diventare la città meta degli amanti di architettura. Una forte spinta è data sicuramente dallo studio Herzog & de Meuron, che nasce e lavora a in città. Tra i Musei troviamo Schaulager di Herzog & de Meuron a Münchenstein, la Fondation Beyeler di Renzo Piano a Riehen e il Museum Tinguely di Mario Botta. Il Vitra Design Museum a Weil am Rhein comprende costruzioni di Frank O. Gehry, Zaha Hadid, Nicolas Grimshaw, Alvaro Siza e Tadao Ando. Sotto la direzione di Herzog & de Meuron, il Museum der Kulturen è stato notevolmente ampliato e la nuova costruzione degli architetti Christ & Gantenbein, che amplia il Kunstmuseum Basel.

    In città, sempre dello studio Herzog & de Meuron troviamo la torre uffici di Roche, 178 metri, la torre fieristica degli architetti Morger Degelo Marques e il Campus Novartis con la partecipazione di architetti rinomati tipo Ando, CHipperfield, SANAA, Gehry.

     

    Per tutte le informazioni sulla città potete consultare il sito https://www.basel.com/it, molto chiaro. Molto efficienti anche nella risposta a domande o richieste informazioni. Io mi sono appoggiata a loro anche per la visita guidata in italiano alla città che ho valutato molto utile per avere in poco una visione d’insieme.

     

    Hotel consigliato: HOTEL D

    L’hotel si trova in una posizione molto centrale ed è possibile raggiungere a piedi tutte le zone da visitare di basilea. Ha inoltre vicino un grande parcheggio dell’ospedale comodo vista la mancanza di parcheggi della città.

    L’hotel è molto moderno e confortevole. Ha delle grandi vetrate sulla città e possiede anche una palestra e spa al piano inferiore.

    Ottima colazione.

    https://www.hoteld.ch/de/

No Comments

Post A Comment