Cecilia Campolonghi Photography | Olanda on the road
16271
post-template-default,single,single-post,postid-16271,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1400,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive

Olanda on the road

Olanda on the road

Siamo partiti dalla capitale per poi fare un tour fino al parco nazionale ad Ede e ripartire verso casa. Lo steso giro può essere fatto anche ad anello partendo e tornando ad Amsterdam e noleggiando l’auto da li.

 

Siamo partiti con due giorni ad Amsterdam, trovate qui l’articolo.

Poi siamo scesi verso Leiden dormendo li la terza notte e visitando la città e Lisse, la zona della fioriture. Qui trovate l’articolo.

Da li siamo ripartiti alla volta di Rotterdam passando per Delft. Noi abbiamo deciso di non dormire ma visitarla di passaggio, è una città piccolina.

A Rotterdam invece siamo rimasti due notti per avere la possibilità did educare una giornata intera alla città e a tutta la sua architettura mentre il secondo giorno ai mulini di Kinderdick appena fuori città.

Ci siamo poi diretti verso Utrecht, bellissima città, detta la piccola Amsterdam e poi abbiamo visitato un po’ i dintorni con il castello di De Haag e il parco nazionale De Hoge Veluwe.

Da li siamo ripartiti verso la Germania e verso casa.

Noi abbiamo scelto di provare a fare questo viaggio appunto tutto in auto da Piacenza e devo dire che è stata un’ottima scelta. Amiamo viaggiare in auto per tratte fattibili. Ci sono anche tantissimi posti meritevoli a metà strada dove fare una tappa.

 

 

 

No Comments

Post A Comment